mercoledì 6 aprile 2016

Cassina Anna il 9 aprile e Chronicae il 16... game culture non stop!



Dopo l'inaugurazione alla biblioteca Valvassori Peroni dello scorso 5 Marzo continua la mia collaborazione con il Sistema Bibliotecario Milano che Sabato 9 Aprile 2016 alle 15.30 apre una nuova area videogame nella biblioteca Cassina Anna (zona Affori).
In questo caso l'area sarà allestita in una zona destinata ai più piccoli, e i videogame presenti al momento saranno adeguati in conseguenza (non ci sono Pegi18). Tuttavia, in accordo con il sottoscritto e la direzione, l'intenzione della biblioteca è quella di ricreare nei prossimi mesi anche dei momenti di conscious gaming per parlare di videogame da un punto di vista più maturo, non solo con i piccoli ma anche con gli adulti.
Per vedere cosa sarà disponibile nella biblioteca di Cassina Anna (Milano, via Sant' Arnado 17) l'appuntamento è per Sabato 9 Aprile 2016 alle ore 15.30. Emanuele Cabrini di Gamesearch.it sarà presente per parlare con tutti i curiosi e rispondere alle domande in merito ai videogiochi in biblioteca!


Assassin’s Creed tra storia e mito a Chronicae - festival del romanzo storico di Piove di Sacco (PD), creato dall’Associazione culturale Sugarpulp, seconda edizione
Nel ricco palinsesto del festival, tra autori, eventi internazionali, didattica e tanti tantissimi libri, quest’anno gli organizzatori hanno invitato… un videogioco. Assassin’s Creed è una serie di videogiochi di avventura dinamica a carattere storico che combina elementi da open world con quelli stealth, creata e sviluppata dalla Ubisoft. I capitoli principali sono tuttora nove, a cui si aggiungono numerosi spin-off e materiali tie-in, come romanzi, fumetti e cortometraggi.
Il principale protagonista della serie fino al terzo capitolo della saga è Desmond Miles, un barista venticinquenne di Manhattan, fuggito a 16 anni da un rifugio di Assassini chiamato “La Fattoria” perché incapace di comprendere il vero scopo dei suoi estenuanti allenamenti e stanco dell’iperprotettività dei suoi genitori che lo mettevano in guardia da un nemico che lui non aveva mai visto.
A causa di una multinazionale nota come Abstergo, Desmond si ritroverà a rivivere le memorie dei suoi antenati grazie ad uno speciale dispositivo chiamato Animus per trovare dei manufatti misteriosi chiamati Frutti dell’Eden, i quali sembrano essere dotati di straordinari poteri.
Inizialmente costretto dai Templari, successivamente li cercherà volontariamente assieme agli Assassini in una corsa contro il tempo per salvare il mondo da un’immane catastrofe.

I protagonisti della conferenza, due specialisti di settore con una cultura trasversale e… connessa a tante discipline
Emanuele Cabrini
Fondatore di GameSearch.it, il sito tutto italiano dedicato videogames ed al retrogaming! Al Festival Internazionale del Romanzo Storico di Piove di Sacco presenterà l’incontro “Assassin’s Creed tra Storia e Mito”.

Luca Traini
Scrittore e curatore d’arte, ideatore di Neoludica Game Art Gallery insieme a Debora Ferrari. Insieme hanno curato nel 2012 il Museo itinerante di Assassin’s Creed a Firenze, Roma, Venezia, Milano dove il museo temporaneo è rimasto per due mesi al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci e un mese al Wow Spazio Fumetto. Nel 2014 la mostra di game art a Villa Bottini di Lucca ha registrato 80mila persone in 4 giorni.
Al Festival Internazionale del Romanzo Storico di Piove di Sacco presenterà l’incontro  “Assassin’s Creed tra Storia e Mito”.
>> http://lucatraini.blogspot.it/


Nessun commento:

Posta un commento