martedì 4 ottobre 2011

Dragan a Neoludica con Marianna Santoni

Mentre si sta svolgendo oggi e domani alla sala del Centro Culturale Candiani in Mestre il Game Camp con sviluppatori e studiosi di settore, ultimi preparativi per il workshop professionale -organizzato da Marianna Santoni e Gaspare Grammatico- con il famoso fotografo Andrzej Dragan. Una occasione unica venerdì 7 ottobre per visitare il padiglione di uno tra gli eventi collaterali più innovativi della 54.Biennale di Venezia insieme a Marianna Santoni che partecipa con 2 grandi opere esposte proprio al Candiani, e un irrinunciabile evento per i professionisti che vogliono avvicinarsi al 'metodo Dragan' e a Andrzej stesso.

Il seminario sarà tenuto da Andrzej Dragan e da Marianna Santoni, due nomi internazionali tra i più conosciuti dell'era digitale.
Sarà un'occasione per comprendere da vicino il modo in cui lavora Andrzej
 Dragan, il suo approccio allo scatto, il modo in cui sceglie i suoi soggetti, le sue tecniche di elaborazione.
Durante il seminario Andrzej
 Dragan mostrerà anche dal vivo, passo dopo passo, la sua tecnica di post-produzione partendo da alcuni degli scatti originali per poi arrivare al risultato finale.

A chi è rivolto questo evento
Questo seminario è dedicato a tutti coloro che desiderano conoscere Dragan e apprendere da lui in persona il suo stile e le sue tecniche, sia per quanto riguarda la fase di scatto, sia per la post-produzione in Photoshop approfondendo il celebre "effettoDragan" che lo ha reso famoso.
Possono quindi partecipare a questo evento professionisti e appassionati del mondo della fotografia, della grafica, della pubblicità, ritoccatori, fotolitisti, stampatori e chiunque senta il bisogno di imparare qualcosa di nuovo e trarne nuove ispirazioni.
Le tecniche che saranno illustrate sono compatibili con Photoshop CS2, CS3, CS4 e CS5.
Il seminario è tradotto in italiano. Non è necessario conoscere l'inglese.
Orario: 10.00-17.30. È consigliato arrivare entro le ore 09:30 per il check-in
Informazioni ed iscrizioni (obbligatorie per accedere) su: www.mariannasantoni.com

Nessun commento:

Posta un commento