mercoledì 9 gennaio 2019

LAB DI CONSCIOUS GAMING E CONCEPT ART PER LA PLUSDOTAZIONE il 26 gennaio a Milano

Prosegue la collaborazione con Feed Their Minds, iniziata con la mostra 'La mente è in gioco e Simposio della Neoludica' a Villa Silbernagl 






Dopo gli sportelli di dicembre dedicati sia ad informazioni sul tema della plusdotazione sia ad un orientamento psicologico per genitori e bambini/ragazzi, viene proposto ora un doppio Lab per genitori e ragazzi contemporaneamente, in modo che il nucleo familiare possa godere delle risorse condivise da Feed Their Minds su temi che sono attuali per i ragazzi, come i videogame e, invece delle negatività, tutta l’arte che contengono fino a diventare nel futuro opportunità formative e professionali molto ricercate. 
I Lab saranno in collaborazione con Game Art Gallery e l’Associazione E-Ludo Lab, da dieci anni impegnate nella divulgazione del conscious gaming attraverso la cultura, e saranno seguiti da due professionisti di settore, come Emanuele Cabrini* per i genitori e Valeria Favoccia** per i ragazzi, dopo una introduzione a cura di Debora Ferrari e Luca Traini.
Essere genitori di bambini e ragazzi ad alto potenziale non è sempre facile, per questo motivo la startup desidera stabilire con le famiglie e le scuole un dialogo costante fatto anche di suggerimenti e proposte, per diventare uno dei  punti di riferimento per la cura e la valorizzazione del talento dei ragazzi in crescita.

Raffaella Silbernagl
CEO & Founder

PROGRAMMA

"Siete appassionati di disegno? Vi siete mai chiesti come nasce un fumetto o come si realizza un videogioco dal punto di vista artistico? Scopriamo insieme il dietro le quinte di questo appassionante mestiere, provando in prima persona le nuove tecniche e gli strumenti per realizzarli!"
**Valeria Favoccia, disegnatrice di fumetti, lavora principalmente per il mercato americano.
Tra i suoi lavori più importanti troviamo Doctor Who ed Assassin's Creed Reflections, entrambe per Titan Comics. Ha inoltre lavorato come disegnatrice di giochi da tavolo ed essendo una grande appassionata di videogiochi, ha anche collaborato come Concept Artist con lo studio indie italiano "Invader Studios".



"Videogame: tra arte e cultura superando gli stereotipi" è un momento di raccoglimento e di riflessione. L'obiettivo non è spingere l'ascoltatore a videogiocare, ma è un invito a non vivere di pregiudizi. Talvolta anche solo scoprire che un videogame può non essere solo un momento di intrattenimento fine a se stesso è qualcosa di illuminante.
*Emanuele Cabrini ha fondato 10 anni fa Gamesearch.it e nel campo della game culture ha collaborato con alcune delle realtà nazionali più importanti (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, Neoludica Game Art Gallery per i simposi di Venezia con Ca’ Foscari e le mostre itineranti nelle città italiane, Fondazione per Leggere, Comune di Milano, ecc.), ha fatto da consulente per diversi sistemi bibliotecari lombardi aprendo le gaming zone e tenendo conferenze di approfondimento sul conscious gaming, per adulti e per ragazzi nelle scuole.

Lab genitori e ragazzi:
sabato 26.1.19
dalle ore 15 alle ore 17 (in due sale diverse per genitori e ragazzi)
Feed Their Minds presso Impact Hub, Via Aosta n. 4, Milano
  LA SEDE DEI LAB, Impact Hub Milano

Lab a pagamento (modalità autofinanziamento), necessario iscriversi entro e non oltre il 24.1.19 tramite mail o nel form di eventbrite con pagamento anticipato di € 60,00 a nucleo familiare (1 o 2 genitori e 1 o 2 ragazzi tra i 10 e i 17 anni) per gestire il flusso dei presenti e poter seguire tutti. Strumentazione in loco, non serve portare materiale. I lab si attivano al raggiungimento di 15 nuclei familiari.

Facebook - Twitter - Instagram
info: plusdotup@gmail.com o  telefonando al n. 3482202587

Nessun commento:

Posta un commento

NEOLUDICA A TEDXVARESE, TALK A INNOVATION GARDEN

Venerdì 7 giugno dalle ore 16 per "L'arte di meravigliare" e sabato 8 giugno dalle 12 alle 18 con lab e workshop di arte digit...