lunedì 18 maggio 2020

VIDEOLUDICA: dal 20 maggio un nuovo format italiano per le game art e gli sviluppatori



Il mondo delle arti digitali e delle arti interattive non si è mai fermato neanche in questo momento.

Il nostro impegno per far conoscere i protagonisti delle Game Art continua, anche se le mostre e le fiere sono state rimandate in autunno.

Proseguiamo le pubblicazioni e le attività perché è importante avere attenzione per chi lavora nelle arti digitali, altrettanto importanti quanto le classiche.

Se vuoi scoprire come lavorano gli Artisti Digitalisti, cosa fanno gli sviluppatori e cosa sono le Game Art, seguici sui nostri canali social per entrare in diretto contatto con gli autori e scoprire gli eventi e gli interventi che E-Ludo Lab e Neoludica stanno portando avanti per il loro pubblico.


 Palinsesto
*dove non ci sono le date, saranno pubblicate a seguire

1.     Valeria Favoccia - 20/05 ore 19.00 su Instagram canale E-Ludo
2.     Federico Vavalà - 27/05
3.     Cristiano Bonora - 01/06
4.     Claudia Gironi - 03/06
5.     Detective Gallo (De Angelis Brothers) - 05/06
6.     Luca Baggio - 10/06
7.     Mauro Perini - 12/06
8.     Alessandro Dimauro - 17/06
9.     Federico Ferrarese 19/06
10.  Ivan Porrini
11.  Francesco Delrio
12.  Samuele Arcangioli
13.  Daniele Masera
14.  Filippo Scaboro
15.  Daniele Bernalda
16.  Francesco Toniolo
17.  Debora e Luca di Neoludica


Il primo appuntamento è con Valeria Favoccia a cui abbiamo fatto alcune domande.


1. chi sono e cosa faccio, ruoli e legame con Neoludica
Mi chiamo Valeria Favoccia, sono una disegnatrice di fumetti, illustratrice di giochi da tavolo e character designer. Con Neoludica mi occupo di condurre Workshop, interventi, live painting e progetti vari atti alla divulgazione del mio mestiere, di come è attivamente e costantemente contaminato dall'arte videoludica, della mia personale esperienza in campo videoludico (per quanto riguarda la parte artistica) ed inoltre educare, soprattutto i più giovani, al linguaggio del videogioco.
2. che tipo di game art/attività produco per me e per altri
Per quanto riguarda il campo della game art, sono conosciuta per lo più per i miei tributi (o fanart) che in alcuni casi mi hanno poi portata anche a lavorare ufficialmente per il titolo in questione (come nel caso di Assassin's Creed ®).
Ho collaborato anche con alcuni studi (come Invader Studios, per Nightmare 1998) in qualità di collaboratore esterno per il character design. 
3. come vedo l'arte digitalista in questo nuovo scenario culturale
Nel periodo storico in cui viviamo, credo sia parte integrante dell'arte per come viene tradizionalmente concepita, qualsiasi sia il mezzo ed il fine.
Nel nostro territorio sotto alcuni aspetti, è ancora un settore molto sottovalutato, ma credo che un pittore digitale non abbia nulla da invidiare ad un pittore tradizionale, in quanto condividono la stessa abilità, impegno e bagaglio culturale.
Sono contenta di fenomeni come Neoludica, perché la loro missione è proprio quella di far conoscere al pubblico ed agli appassionati questa corrente artistica.


L'arte è in Gioco! Seguici sui nostri canali per incontrare gli autori delle game art e dei videogiochi, E-Ludo Lab e Neoludica propongono la Game Culture da 11 anni con eventi e libri.



Nessun commento:

Posta un commento

VIDEOLUDICA: dal 20 maggio un nuovo format italiano per le game art e gli sviluppatori

Il mondo delle arti digitali e delle arti interattive non si è mai fermato neanche in questo momento. Il nostro impegno per far c...